Ordine Costantiniano e Caritas in difesa dei più deboli ed emarginati

L’Ordine Costantiniano ha come fine la difesa della SS Croce attraverso la testimonianza e le opere di Carità, a questo proposito la Delegazione della Lombardia Rappresentanza di Brescia Mantova con la partecipazione della rappresentanza di Cremona inizierà il nuovo anno 2019, nel rapporto di collaborazione con la Caritas Diocesana, riproponendo anche quest’anno la mensa per i poveri.

Verrà offerto e servito il pranzo del primo giorno dell’anno nuovo agli ospiti della mensa diocesana Madre Eugenia Menni, mentre una rappresentanza di Cavalieri e Dame costantiniani affiancherà i volontari caritas per l’allestimento del refettorio e l’accoglienza degli ospiti servendoli poi a tavola. In questa occasione il mantello costantiniano diventerà un grembiale bianco con l’emblema dell’ Ordine.

Le realtà caritative con le quali l’Ordine Costantiniano già collabora proficuamente e continuerà a collaborare anche per il 2019 sono:

· Il Dormitorio San Vincenzo
· La Associazione TSV servizio volontario di radiologia medica a domicilio
· La Caritas Diocesana
· La Croce Rossa Italiana
· Le Case Circondariali di Brescia
· Gli Spedali Civili (Reparti Pediatrici)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.