Centinaia di agricoltori a chiari per l’incontro con Coldiretti

Dall’etichettatura d’origine obbligatoria alla competitività e redditività aziendale. Questi alcuni dei temi al centro dell’incontro sindacale promosso dalla Coldiretti Brescia a Chiari alla presenza del Presidente Ettore Prandini e di centinaia di agricoltori del territorio. Questo – spiega la Coldiretti Provinciale – è il primo di una serie di appuntamenti con gli associati delle diverse zone, per continuare nell’azione di informazione e aggiornamento sulle ultime novità che riguardano il settore primario e per condividere le strategie sindacali.

“Gli incontri zonali – commenta il Presidente Prandini –  sono momenti importanti di confronto sulle questioni di stringente attualità e sulle iniziative che stiamo promuovendo, per consentire alle nostre imprese di recuperare competitività e reddito”.

L’incontro – continua la Coldiretti provinciale –, oltre che dal saluto del vice sindaco di Chiari Maurizio Libretti, è stato arricchito da numerosi interventi: da quello sull’etichettatura di Enrico Bettoni, presidente di sezione di Torbole Casaglia, a quello sui nitrati di Giovanni Martinelli, presidente di sezione di Borgo San Giacomo. Da quello sull’economia agricola provinciale del capo area tecnica economica di Coldiretti Brescia Mauro Belloli alla nuova legge di bilancio analizzata da Roberto Polsini capo area fiscale della federazione bresciana.

Tracciabilità, legge di bilancio e assicurazioni agricole sono stati anche tra gli argomenti trattati dal Presidente Ettore Prandini, che ha sottolineato l’impegno di Coldiretti a tutti i livelli istituzionali per la difesa degli interessi degli agricoltori. Grande attenzione anche al comparto suinicolo che sta attraversando mesi di sofferenza, con il prezzo alla stalla che non copre i costi di produzione.

Già fissati i prossimi appuntamenti con i soci – conclude la Coldiretti Brescia -: lunedì 11 marzo alle ore 10.30 a Manerbio presso il Teatro Memo Bortolozzi; venerdì 15 marzo alle ore 10.30 a Montichiari presso la Sala Scalvini del Centro Fiera del Garda; lunedì 1 aprile alle ore 17.30 a Provaglio d’Iseo presso l’azienda vitivinicola Barone Pizzini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.