Successo in 24 ore per il bando faber

Aperto stamane e già chiuso nel pomeriggio di oggi: il bando ‘Faber’ registra un successo eccezionale, con 477 domande per contributi pari a 12 milioni di euro.

“Dopo aver ascoltato le associazioni e i territori, ho compreso che ci fosse la necessità di un bando con le caratteristiche di Faber, per le micro e piccole imprese manifatturiere, edili e artigiane”, ha spiegato Alessandro Mattinzoli, assessore allo Sviluppo Economico.

“Eravamo sicuri che avrebbe attirato l’attenzione, ma di certo nessuno si aspettava un risultato di questa portata – ha continuato Mattinzoli -.  Lo stanziamento delle risorse è stato già completamente prenotato il primo giorno dell’uscita del bando utile per realizzare investimenti produttivi come l’acquisto di impianti e macchinari innovativi”.

La misura, che è a sportello valutativo, prevede ora una fase di istruttoria per verificare nel merito i progetti.

Dati per categoria e per provincia: le 477 domande provengono da 218 imprese artigiane, 220 manifatturiere e 39 edili.

Prima in classifica la provincia di Brescia con le sue 115 richieste, seguono Bergamo con 76, Sondrio 64, Lecco con 50. Poi 41 Milano; 28 Monza e Brianza; Cremona e Mantova con 26 a testa; 24 Como; 13 Varese; 10 Pavia e 4 Lodi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *