Associazione Artigiani, Regione Lombardia favorisce l’acquisto di nuovi mezzi a basso impatto ambientale.

Una importante opportunità per le aziende artigiane che hanno nei loro obiettivi il rinnovo del parco mezzi e un premio per chi ha a cuore l’ambiente Regione Lombardia, ci spiega Fabio Chinca – Referente Ufficio Trasporti di Associazione Artigiani, fornisce un contributo in denaro che viene concesso alle aziende che acquistano dei mezzi con determinate caratteristiche a basso impatto ambientale (nel dettaglio possono essere metano, GPL ..) a contestuale però rottamazione di un vecchio mezzo e questo mezzo deve avere delle determinate caratteristiche, soprattutto deve essere un mezzo commerciale, quindi deve avere delle caratteristiche che lo rendono tale, e poi deve essere o Benzina  Euro 1 o  Diesel  euro 0, euro 1, euro 2, euro 3, euro 4.” Un progetto di Regione Lombardia a cui si può aderire con tempi diversificati. “Il contributo è concesso con procedura valutativa “a sportello”, prosegue Chinca, con prenotazione delle risorse, in finestre temporali di 30 giorni, secondo l’ordine cronologico di invio telematico della richiesta e con graduatorie da adottare nei successivi 60 giorni dalla chiusura di ciascuna finestra temporale. Il contributo è ad esaurimento, quindi esiste di fatto un contratto finanziario: nel momento in cui le risorse si esauriranno, il bando si concluderà prima della scadenza naturale che è ottobre 2019.” Quali sono i vantaggi economici di questo bando? I vantaggi economici sono diversi a seconda delle caratteristiche del mezzo che si va ad acquistare. Fondamentalmente il bando ha suddiviso in categoria di portata, si va da mezzi di piccola portata fino a mezzi di elevata portata, si parla di massimo 12 tonnellata di massa a pieno carico. E a seconda della diversa portata abbiamo un contributo che va da 4000 mila euro fino un massimo a 10mila per mezzo. A ogni impresa è consentito di acquistare un massimo di 2 mezzi. La cosa importante è che la diversificazione non è soltanto per la quantità o tipologia di portata ma anche la tipologia del mezzo che andrò ad acquistare. Diciamo che il mezzo che ha più contributi per la sua natura di mezzo a bassissimo impatto ambientale è il mezzo elettrico. Un full elettric di 12 tonnellate arriva a prendere 10 mila euro di contributo. Le tabelle sono maggiormente dettagliate, le potete chiedere al nostro ufficio in Associazione Artigiani oppure andare sul sito internet Union Camere Lombardia” Qual è in questo caso il ruolo di Associazione Artigiani per favorire il proprio iscritto ad acquisire un bando di questo genere? “Innanzitutto, conclude Fabio Chinca, fornire chiarimenti, poi l’assistenza vera e propria all’effettuazione della richiesta del bando. Abbiamo la possibilità di essere delegati dall’azienda per questo tipo di servizio, così da poter rendere possibile l’invio da parte nostra di tutta la documentazione e poi siamo noi stessi a controllare la graduatoria di inserimento e anche quella successiva di rendicontazione.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *