Brescia: 170.000 per combattere le truffe a domicilio

Regione Lombardia ha stanziato 170.000 euro per sensibilizzare i cittadini lombardi più a rischio circa il pericolo delle truffe agli anziani, a testimonianza che non intendiamo sottovalutare il problema”. Lo ha detto l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale Riccardo De Corato, commentando l’ennesimo tentativo di raggiro messo in pratica a Novate Milanese/MI da parte di un quarantatreenne ai danni di una donna di 86 anni.

Attraverso questi fondi  i 23 Comuni lombardi che hanno aderito al progetto potranno coprire le spese per le prestazioni del personale esterno, per l’affidamento di servizi a terzi relativamente alla fornitura di materiali divulgativi e per assistenza di tipo materiale e psicologica alle vittime di reati anche mediante affidamento di servizi a terzi”.

Nel bresciano è proprio il Comune di Brescia che potrà beneficiarne.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *