L’Atlantide domani sfida la capolista Mondovì

Sabato 30 marzo alle 20.30 al San Filippo, per l’ultima giornata di regular season di Serie A2, grande sfida play off tra la Centrale Sferc McDonald’s Brescia, seconda, e la capolista Mondovì!

La serata sarà da fuochi d’artificio: Mondovì arriva da due sconfitte indolori, data la certezza del primato raggiunta con anticipo in Regular Season dai ragazzi di Fenoglio, ma vorrà lo scalpo di Tiberti e compagni, che nella roccaforte del Galletti avevano cavalcato una rimonta da sogno nella serata di Santo Stefano, ribaltando un match che pareva segnato e vincendo un tie break palpitante dedicato a Gianluca Signorelli, infortunatosi proprio in quell’occasione.

Dopo tre mesi, il centrale bresciano è recuperato a tempo di record e la squadra di Zambonardi si trova a dover difendere la seconda posizione dagli attacchi di Reggio Emilia, appaiata a 47 punti e che gioca a Roma, e Spoleto, a quota 46 e che se  la vede con Potenza Picena, ormai fuori dalla corsa Play Off. Sulla carta, dunque, la Centrale Sferc McDonald’s affronta il match più difficile: servono almeno due punti per la certezza del terzo posto – che significa scontro con Bergamo ai Quarti -, ma è con tre che i Tucani avrebbero la garanzia della seconda piazza, che vale invece lo scontro con Castellana Grotte, oltre a primo turno ed eventuale “bella” in casa. Se Brescia dovesse finire quarta, invece, i Play Off Promozione Credem Banca la metteranno subito di fronte alla corazzata Piacenza, rinforzatasi ulteriormente con l’arrivo del martello Sabbi.

Coach Fenoglio sta preparando i suoi per la seconda parte del campionato e ha pagato negli ultimi due turni un po’ di appesantimento, ma arriverà a Brescia sempre più vicino alla perfetta condizione atletica. La sua formazione d’avvio potrebbe essere: Pistolesi incrociato a Morelli, Treial e Biglino al centro, Borgogno e Kollo in banda con l’ex Tucano Pasquale Fusco libero.

In casa bianco blu si giocherà con la voglia di chiudere al meglio la stagione regolare, regalando al pubblico una partita piena di tensione agonistica, a coronamento di una annata comunque eccellente. “Ci aspetta una battaglia – conferma coach Zambonardi – Affrontiamo la capolista e dobbiamo gestire alcuni acciacchi fisici, ma intendiamo lottare davanti ai nostri tifosi per provare a difendere con i denti la seconda posizione, mettendo in campo la grinta e la consapevolezza che ci hanno portato fino a qui”.

La tredicesima giornata si completa con gli incontri tra Leverano e Alessano, tra Lamezia e Lagonegro e col derby tra Santa Croce e Livorno. Fischio di inizio su tutti i campi alle 20.30. Arbitri: Christian Palumbo e Denis Serafin. Prevendita sul circuito vivaticket.it e casse aperte dalle 19.

Ospiti per il progetto Cuore Atlantide gli amici di AutiSmArt Onlus che coloreranno un’intera tribuna di blu, lo stesso colore che illuminerà la Loggia il 2 aprile, Giornata Mondiale dell’Autismo.

Autismart sfrutterà la serata al San Filippo per dedicarsi alle foto sportive, piccolo capitolo del Progetto Face-Off, corso di fotografia patrocinato dal Comune di Brescia e organizzato assieme a Progetto Primo soccorso Autismo, Centro Formativo Provinciale “G. Zanardelli” e Atlantide Pallavolo Brescia.

 

Biglietti su vivaticket.it oppure direttamente in cassa sabato sera!

Biglietti a 6 euro e ingresso gratuito per gli under 12!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *