11° MTB XC a Montirone

La gara di domenica 26 maggio a Montirone, quarta tappa del circuito provinciale JBB, ha fatto registrare, oltre a un numero considerevole di iscritti, quasi 200, la presenza del sole che ha iniziato a irradiare i propri raggi e a splendere proprio verso le 10:00, ora di inizio e partenza ufficiale della manifestazione sportiva. Preparati e abituati alla pioggia, che del resto non è tardata ad arrivare nelle ore immediatamente precedenti lo “start”, lo staff del velò Montirone, capitanato da Paolo Zanesi, ha saputo gestire al meglio sia le fasi della gara vera e propria, che quelle precedenti e successive, culminate con una lotteria, che ha visto quali primi premi due biciclette; grande attenzione all’ambiente con stoviglie e materiale per servire il “food” tutto completamente derivato da materiali di riciclo.

La gara si è svolta, oltre che sotto l’egida dell’organizzatore, anche sotto gli occhi attenti di Omar Zafferini del Comitato Giovanile Regionale FCI. Resoconto di una bellissima giornata quello di cui stiamo raccontando le “gesta” che ha superato quota 10 edizioni, e che è già in attesa della prossima, a testimoniare il grande apprezzamento ricevuto negli anni. Di seguito riepiloghiamo le classifiche della gara odierna:

  • G1 M – Corsini Pietro – Giangis’ Team Free Bike –
  • G1 F – Bonzanini Giorgia – Gardone in Bike –
  • G2 M – Benvenuti Mattia – Team Verona MTB –
  • G2 F – Signorelli Carolina – Gruppo Nulli Guber Banca –
  • G3 M – Gatta Mattia – Velò Montirone  –
  • G3 F– Gorlani Lara – MTB Italia Hot Rock School –
  • G4 M – Miglioranzo Riccardo – S.C. Barbieri –
  • G4 F – Signorelli Mariachiara – Gruppo Nulli Guber Banca–
  • G5 M – Gatta Gabriele – Velò Montirone –
  • G5 F – Azzetti Nicole – Unione Sportiva Litego –
  • G6 M – Melani Stefano- Valtrompia Bike School –
  • G6 F – Bindoni Sophie – Carbon Hubo –

La società femminile che ha primeggiato è stata l’Asd Monticelli Bike mentre la classifica maschile ha visto al comando Verona Mtb, seguita da Velò Montirone e S.c. Barbieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *