Coste: i primi incappati nella sorveglianza h24

E’ stato il primo fine settimana ad alto controlli per le Coste di S.Eusebio che collegano Nave a Odolo e già sono state rilevate le prime irregolarità, dieci per essere precisi.

La locale si è posizionata a orari diversi e su tratti differenti della ex stata 237 e ha fermato circa 80 motoiclisti, dieci di questi sono stati sanzionati per velocità eccessiva, sorpassi azzardati o per non conformità del mezzo in relazione al libretto.

Una campagna che procederà per tutta l’estate e che vedrà impegnate le pattuglie di tutti i comandi della zona oltre a Polizia Stradale e Carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.