Da domani sul Garda con E-Way

Da domani coloro che vorranno spostarsi sulla sponda bresciana e veronese del Lago di Garda potranno farlo in modo sostenibile.

Dopo il giro inaugurale di alcune settimane fa, da domani le Renault Zoe saranno a disposizione di turisti e cittadini.

L’iniziativa è stata possibile grazie al contributo di 498 mila euro del Ministero dell’Ambiente e di altri 332 mila da Garda Uno.

Le stazione ove sarà possibile far alimentare le auto sono quattrro: Desenzano, Padenghe, Salò e Peschiera.

Ogni slot avrà a disposizione due auto e non ci sarà alcun bisogno di presentarsi negli uffici. E’ sufficiente usare l’applicazione Glide per prenotare il veicolo, aprirlo e viaggiare. Quindi, la riconsegna. I

mezzi hanno un’autonomia di 300 chilometri e si possono fare le ricariche gratuite alle colonnine di alimentazione di Garda Uno.

Ulteriori informazioni su www.gardauno.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *