Nuoto: Gam Team porta a Brescia 7 medaglie

Si sono da poco conclusi i Campionati Italiani di Categoria Estivi per le categorie Juniores, Cadetti e Seniores, al Foro Italico di Roma i migliori atleti d’Italia si sono sfidati per sei giorni di gare ottimi risultati da G.A.M. Team che torna a Brescia con 7 medaglie: Matteo Lamberti vince 400 e 1500 stile libero tra i cadetti, le Junior della 4×200 stile libero sono Campionesse Italiane, 2 le medaglie d’argento e 2 di bronzo.

Giovedì 1 Agosto, nella mattinata inaugurale dei Campionati Italiani esordiscono per primi Anna Colombo che nei 100 dorso nuotando 1’06,49 e Riccardo Pini nei 100 farfalla in 56,21 restando entrambi fuori dalle rispettive finali per pochi centesimi, Matilde Zucchini centra la Finale B dei 50 rana con 33,69, Matteo Lamberti mette in cassaforte subito la finale dei 200 stile libero con un buon 1’52,07.

Nel pomeriggio lo show degli 800 metri femminili in cui è battaglia tra Giorgia Tononi, Alessia Cittadini e Michela Caglio (compagna d’allenamento a Brescia in questo finale di stagione), ha la meglio Michela, conquistando il titolo Nazionale Giovanile in 8’53,47, Giorgia è Argento in 8’54,13, quinto posto per Alessia in 9’03,70. Matteo Lamberti nuota la finale dei 200 stile libero in 1’51,12 si migliora e chiude la sua gara quinto, poco dopo torna in vasca per gli 800 metri in un calendario gare che di sicuro non lo favorisce, e con 8’14,65 è sesto. In serata le staffette femminili 4×100 stile libero, la formazione G.A.M. Team composta da Anna Colombo (59,53), Anna Avogadro (58,17), Giorgia Tononi (59,35) e Noemi Lamberti(57,97) chiude al terzo posto parimerito con i veronesi della LeoSport in 3’55,02, è medaglia di Bronzo

Venerdì si riparte dai 200 dorso di Sara Barro e Anna Colombo, nuotati 2’26,76 e 2’24,13, nei 100 stile libero Anna Avogadro nuota 59,23, il trio Caglio, Lamberti, Tononi a trenino verso la finale dei 400 stile libero (4’23,37, 4’24,50, 4’24,52), Alessia Cittadini nuota un ottimo 4’29,88 e Matteo Lamberti si aggiudica la finale maschile nuotando 3’57,77. Nel pomeriggio si riparte da Matilde Zucchini che nei 100 rana nuota 1’12,29 concludendo la gara settima, Matteo Lamberti è imbattibile nei 400 stile libero, con 3’53,55 si laurea Campione Italiano, avvincente anche le sfida femminile junior con il trio Caglio-Lamberti-Tononi a darsi battaglia, ha la meglio Noemi che conquista l’Argento in 4’20,57, ottima anche la prestazione di Giorgia che con 4’23,20 è sesta. In serata G.A.M. Team segna un nuovo capitolo storico, si nuota la 4×200 stile libero femminile juniores, ad Anna Avogadro la prima frazione, nuota 2’04,62prendendo qualche metro di vantaggio, idem Giorgia Tononiin seconda frazione che chiude 2’05,67 per lasciare spazio ad Alice Uberti (categoria ragazzi), che lotta e riesce a mantenere la leadership della gara chiudendo la sua frazione in 2’08,77, l’ultimo atto è affidato a Noemi Lamberti che per l’ennesima volta si ritrova a fianco Michela Caglio, passano insieme a metà gara, poi Noemi si invola verso il 2’04,39 che regala alla formazione bresciana la prima medaglia d’oro di staffetta della sua storia, con 8’23,45 le junior G.A.M. Team sono Campionesse Italiane

Sabato mattina le qualifiche dei 200 rana, in cui Matilde Zucchini archivia la finale nuotando 2’37,18 e ottenendo un quinto posto parimerito, nella stessa gara bene Elia Poli in 2’26,22. Nei 200 stile libero ottima prova di Anna Avogadro che con 2’05,68 va in finale, la stanchezza si fa sentire invece per Noemi Lamberti e Giorgia Tononi, i loro crono: 2’07,44 e 2’09,30.

Nelle finali pomeridiane Matilde nuota i suoi 200 rana in 2’33,13 ottenendo un ottimo quinto posto, i 200 stile libero vedono in gara Anna Avogadro che con il crono di 2’04,38 è quarta in Italia.

L’ultima giornata di gare dedicate a Juniores, Cadetti e Seniores si inaugura alla grande, nei 1500 stile libero juniores femminili vinti da Michela Caglio, Giorgia Tononi agguanta il Bronzo in 17’15,60, ottima prova anche per Alessia Cittadini che in 17’25,88 è quinta, Matteo Lamberti spadroneggia tra i cadetti, è suo il titolo italiano, in 15’24,85 conquista la medaglia d’oro, Mattia Previtali tra gli junior nuota 16’22,11. Le gare si chiudono con una eccellente prova di staffetta per le junior G.A.M. Team, la formazione Colombo (1’05,24), Zucchini (1’12,35),Avogadro (1’05,80), Lamberti (57,67) conclude la 4×100 mista in 4’21,06 aggiudicandosi la quinta posizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *