Alberature: dopo il maltempo gli interventi di rimozione in città

È in corso la rimozione delle piante cadute e la messa in sicurezza di quelle danneggiate dall’ondata di maltempo che ha colpito Brescia nella prima settimana di agosto.

Il totale, al momento, ammonta a 87 piante rimosse in diverse zone della città. Gli interventi hanno riguardato l’area del Castello, via Panigada, via Pindemonte, i giardini di Casazza, il parco “Zarz”, via Solferino, via Lombroso, piazzale Nava, via della Chiesa , via Bagatta (scuola media Tridentina e scuola primaria Tiboni).

Altri interventi hanno interessato il Cimitero Vantiniano, Campo Marte, l’area antistante al ristorante Ca’ Nöa”, il parcheggio degli Spedali Civili, piazzale Beccaria, piazzale Maestri del Lavoro, il parco Castelli, il parco delle Stagioni, il parco dei Poeti, via Triumplina, via Mainetti, via Pendolina, via del Brolo, via Caduti del Lavoro, via del Molino, via Conicchio, via Palazzoli, via della Trisia, via Marcolini, via Tirandi, via Albertano da Brescia, via del Francino, via Milano, via Roma e via Torino.

Sono in corso operazioni in alcune scuole (es. Mameli, nido Giostra) e negli spazi verdi  alla Badia, al Parco Corridoni, ed in altre zone della città.

I lavori proseguiranno anche nei prossimi giorni sino a conclusione delle criticità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *