Trasporti pubblici per gli universitari: agevolazioni in arrivo

A partire da settembre gli studenti dell’Università degli Studi di Brescia potranno usufruire della convenzione stipulata fra l’Ateneo bresciano e l’azienda di trasporti Arriva Sia, anche i servizi di linea extraurbani proporranno uno sconto dal 20% al 25% per gli studenti in corso.

L’Università contribuisce alla convenzione con 60mila euro, mentre Arriva Sia con 20mila euro.

Dati alla mano, infatti, il trend degli studenti che utilizzano i mezzi pubblici è in crescita: dai 1400 nel 2015-2016 si è passati ai 1700 dell’anno successivo, fino ai 2000 del 2017-2018, mentre nell’anno accademico appena concluso si è arrivati a quota 2250.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *