Giardino dell’Eden: ecco i film in castello dal 17 al 21 agosto

Continua a gonfie vele l’edizione 2019 de “Il giardino dell’Eden” con la proiezione di film all’aperto in castello.

Di seguito il programma delle proiezioni fino al 21 agosto:

Sabato 17 agosto, ore 21.15, Future Visioni, Giardino dell’Eden

Croce e delizia

di Simone Godano. Con Alessandro Gassmann, Jasmine Trinca, Fabrizio Bentivoglio. Commedia.100’. Italia 2019.

Al centro della vicenda ci sono due famiglie: i Castelvecchio e i Petagna. I primi sono affiatati, narcisisti e un po’ snob, e molto disuniti. Gli altri, di estrazione sociale più umile, hanno dei valori molto tradizionali. Che cosa li unisce? I rispettivi capofamiglia, che hanno deciso di comunicare alle loro ignare famiglie che si sposeranno. E gli equilibri andranno in frantumi. Una commedia capace di percorrere le strade della satira e del dramma con abilità e sensibilità emotiva, incentrata sulle difficoltà del coming out e, soprattutto, sulle fratture e le ipocrisie nel nucleo familiare.

Biglietti: 6,00 euro intero, 5,00 euro ridotto

Domenica 18 agosto, ore 21.15, Future Visioni, Giardino dell’Eden

Van Gogh – Sulla soglia dell’eternità

di Julian Schnabel. Con Willem Dafoe, Rupert Friend, Oscar Isaac. Biografico. 110’. USA 2018

Gli ultimi, tormentati anni di Vincent Van Gogh. Dal burrascoso rapporto con Gauguin nel 1988: un periodo frenetico e molto produttivo che ha portato alla creazione di capolavori che hanno fatto la storia dell’arte e che continuano ad incantare il mondo intero.

Un film che usa i documenti come fonte di ispirazione, per parlare dell’atto di creare un quadro, di cosa significhi essere un artista: una meditazione su Van Gogh, o meglio, sulla sua capacità di vedere cose che noi non possiamo vedere, se non attraverso i suoi quadri.

Biglietti: 6,00 euro intero; 5,00 euro ridotto

Lunedì 19 agosto, ore 21.15, Future Visioni, Giardino dell’Eden

Spiderman – Un nuovo universo

di Bob Persichetti, Peter Ramsey, Rodney Rothman. Con Shameik Moore, Jake Johnson, Hailee Steinfeld. Animazione, Avventura. USA, 2018, 117’

Miles Morales, promettente ragazzo di Brooklyn, viene morso da un ragno radioattivo che gli conferisce poteri molto simili a quelli di Spiderman. E saranno proprio gli altri Spiderman provenienti da universi paralleli ad addestrarlo e aiutarlo a salvare la città. Un film che parla ai super-eroi, ovvero potenzialmente, noi tutti. Non c’è un solo Spiderman, ma tanti quanti i possibili universi la mente umana possa concepire, tutti sostanzialmente con gli stessi problemi da affrontare, gli stessi affetti per cui lottare, le stesse perdite da superare. Oscar 2019 per il Miglior Film d’animazione.

Biglietti: 6,00 euro intero; 5,00 euro ridotto

Martedì 20 agosto, ore 21.15, Future Visioni, Giardino dell’Eden

Capri – Revolution

di Mario Martone. Con Marianna Fontana, Reinout Scholten van Aschat, Antonio Folletto. Drammatico. 122’. Italia, Francia 2018.

Siamo nel 1914, l’Italia sta per entrare in guerra. Una comune di giovani nordeuropei trova sull’isola di Capri il luogo ideale per la propria ricerca nella vita e nell’arte. Ma l’isola ha una propria, forte identità, che si incarna in una ragazza, una capraia di nome Lucia. Il film narra l’incontro tra la comune guidata da Seybu, la ragazza e il giovane medico del paese. E parla direttamente al nostro tempo, in cui la questione di che senso dare al progresso e al rapporto tra uomo e natura è centrale per la sopravvivenza stessa degli esseri umani.

Biglietti: 6,00 euro intero; 5,00 euro ridotto

 

Mercoledì 21 agosto, ore 21.15, Future Visioni, Giardino dell’Eden

La donna elettrica

di Benedikt Erlingsson. Con Halldóra Geirharðsdóttir, Jóhann Sigurðarson, Davíð Þór Jónsson. Commedia. 101’. Francia, Islanda, Ucraina 2018

Halla, insegnante di canto, gioiosa e pacata, e alle stesso tempo guerriera sovversiva dello Stato, sta colpendo la rete elettrica per protestare contro le industrie cinesi che vorrebbero stabilirsi nel territorio islandese, deturpandolo. Halla vuole proteggere la sua Islanda per ciò che rappresenta per lei, nell’equilibrio e rispetto ambientale: è una madre natura, è la coscienza del pianeta. Un film che tra azioni alla 007, inseguimenti aerei e corse nella terra zollosa e nei pascoli di bestiame, riesce brillantemente a farsi metafora della nostra contemporaneità.

Biglietti: 6,00 euro intero; 5,00 euro ridotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *