A Bagnolo la festa dell’Avis si sposta al parco della Stella

I gravi danni inferti dal maltempo di inizio agosto, che hanno reso inagibile ed inutilizzabile la tensostruttura di via Borgo, hanno obbligato la sezione dell’Avis di Bagnolo ad abbandonare quella che era diventata l’abituale sede della sua festa annuale. Un appuntamento che anno dopo anno è diventato un momento di ritrovo sempre più sentito dall’intera comunità e che in questo 2019 si svolgerà da venerdì 30 agosto a domenica 8 settembre nel Parco del Santuario della Stella. Un ritorno in una cornice già conosciuta in passato, che testimonia, in ogni caso, la ferma volontà dell’Avis bagnolese di non saltare una manifestazione che riveste a buon diritto un significato speciale, visto che non è solo la piacevole occasione per stare insieme in allegria, ma è anche e soprattutto un momento di informazione e di coinvolgimento rivolto a tutti i bagnolesi sull’attività portata avanti dai volontari avisini. Un incontro particolare che rivolge un occhio di riguardo ai giovani, lanciando un preciso invito a condividere i valori dell’Avis e, in modo specifico, un’attività preziosa come il dono del proprio sangue.

Questo sarà dunque il contesto nel quale si svolgeranno le serate in allegria che saranno ospitate da un luogo molto caro ai bagnolesi come il Parco del Santuario della Stella. Dopo la sagra di luglio, il verde parco tornerà ad animarsi e anche in questo caso saranno i volontari ad accogliere gli “ospiti” con il preciso obiettivo di far trascorrere a tutti i presenti, famiglie e gruppi di amici in primis, alcune ore in allegria. L’iniziativa, che anche quest’anno si avvale della stretta collaborazione dell’Amministrazione Comunale di Bagnolo, prenderà il via alle 19 del 30 agosto con la Santa Messa di apertura.

A seguire il fornito stand gastronomico, che sarà in funzione tutte le sere, e l’inizio del torneo di briscola daranno il via alla festa che a partire dalle 20.30 sarà accompagnata dalla musica dell’orchestra “Arcobaleno”. La serata seguente il testimone musicale passerà alla “Villani Band”, mentre domenica 1 settembre partirà già dal pranzo, con la possibilità per tutti gli interessati e per i sempre numerosi amanti del genere di prenotare lo spiedo (ai numeri di telefono 328.1328419 e 338.6785022).

Da non perdere il programma della sera, che, dalle 20, darà spazio alla baby dance e ai balli di gruppo e di latino americano. Il tutto curato dai “Bravi ragazzi” e dal dj Yasel De Cuba. Per tutte le sere della settimana proseguirà il torneo di briscola, che sarà affiancato mercoledì 4 settembre dalla possibilità di prenotare lo gnocco fritto (prenotazione estesa anche a giovedì 5) e di ascoltare, a partire dalle 20.30, Piergiorgio Cinelli in tour. Sabato 7 e domenica 8 proporranno il rush finale della festa dell’Avis bagnolese. A livello musicale la parola verrà affidata a “Gianni” e all’orchestra “Gigi e Ivana”, mentre al consueto stand gastronomico che rimarrà attivo per tutte le sere della festa si affiancherà ancora lo spiedo da prenotare per il pranzo.

Il tutto, naturalmente, reso ancora più speciale da una cornice come quella del Parco della Stella che per consolidata abitudine aiuta i bagnolesi a ritrovarsi e a trascorrere alcune divertenti ore in amicizia, senza trascurare la possibilità di riflettere su temi come quello che la sezione locale dell’Avis riporterà al centro dell’attenzione per tutta la durata della sua festa annuale per dare ancora più efficacia alla sua voglia di aiutare chi ha bisogno e valorizzare la cultura del dono più prezioso, quello del proprio sangue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *