Maltempo, centinaia di milioni di danni nel bresciano

E’ un disastro vero e proprio, come dichiarato dal presidente di Coldiretti Ettore Prandini, quello causato dalle ondate di maltempo, in particolare l’ultima, che hanno colpito la provincia di Brescia.
Alcune delle aziende agricole più colpite sono state visitate dai vertici di Coldiretti insieme all’assessore regionale Fabio Rolfi e al ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Gian Marco Centinaio. La Coldiretti chiede subito un piano strategico efficace, oltre alle certezze per gli imprenditori.
Da parte sua la Regione, dopo aver raccolto i primi dati dai comuni, ha immediatamente inoltrato la richiesta dello stato di emergenza al Consiglio dei Ministri.
La palla è quindi passata a Roma che dovrà ora decidere. La speranza è che in tempi rapidi si possano sbloccare i primi fondi per le riparazioni, per poi concentrarsi e tracciare, come chiesto da Coldiretti, una strategia efficiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *