Fondo sostegno affitto a Sirmione

Tempo fino al 26 settembre per fare richiesta. A disposizione 43.600,00 € a sostegno dei nuclei familiari sirmionesi che vivono una situazione di forte fragilità economica.

 

Il Comune di Sirmione stanzia 43.600.00 € per il Fondo Sostegno Affitto “Grave Disagio Economico 2019”, indetto per poter rispondere alle esigenze delle famiglie in difficoltà economica.

 

Il Fondo Sostegno Affitto “Grave Disagio Economico 2019” viene dunque rinnovato anche per l’anno 2019 con l’obiettivo di abbattere l’incidenza del canone d’affitto delle persone e delle famiglie che versano in un momento di difficoltà. La finalità principale è quella di prevenire eventuali sfratti attraverso un sostegno temporaneo ma immediato e concreto. Si segnala che il Comune di Sirmione si fa interamente carico di questo provvedimento in quanto il fondo regionale è attualmente destinato solo ai comuni ad alta densità abitativa.

 

Il bando, aperto dal 6/09/2019 fino al 26/09/2019, è rivolto ai nuclei familiari residenti nel Comune di Sirmione.

 

Il contributo può essere richiesto dai conduttori che, per l’anno 2019, risultano titolari di contratti di locazione di abitazioni situate nel Comune di Sirmione e utilizzate come residenza anagrafica principale.

 

Possono accedere al fondo i titolari del contratto o altri componenti delegati in possesso di determinati requisiti: essere residenti nel Comune di Sirmione con un ISEE non superiore a 12.000,00 € e avere la cittadinanza italiana o di uno Stato facente parte dell’Unione Europea.

 

In caso di altra cittadinanza, i richiedenti devono essere in possesso di un permesso di soggiorno, esercitare una regolare attività e risedere nel territorio nazionale da almeno dieci anni.

 

La scheda di domanda per il bando è disponibile presso gli Uffici dei Servizi Sociali, oppure scaricabile al portale del Comune di Sirmione all’indirizzo: www.sirmionebs.it. Le domande devono essere presentate per posta o a mano direttamente all’Ufficio protocollo del Comune di Sirmione entro e non oltre le 12.00 del 26 settembre 2019.

 

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Servizi sociali ai numeri 030 9909156-186-237 oppure mandare una mail a r.prezioso@sirmionebs.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *