Il clima, l’ambiente, la Protezione Civile: “il modello bresciano”

Il giorno 15 ottobre p.v., alle ore 9.00, avrà luogo, presso l’auditorium San Barnaba di questo Capoluogo, organizzato dalla Prefettura di Brescia, si terrà il convegno Il clima, l’ambiente, la Protezione Civile: “il modello bresciano”.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito della Settimana Nazionale della Protezione Civile, istituita dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per sensibilizzare l’opinione pubblica, in particolare i giovani, sui temi della protezione civile, sulla riduzione dei rischi e sulla conoscenza delle capacità operative e di intervento delle diverse articolazioni del Servizio nazionale di protezione civile.

Durante il convegno, il Prefetto dedicherà il suo intervento a “L’Ambiente: cuore della security e della safety”.

Il Direttore Generale di A.R.P.A. Lombardia illustrerà il ruolo dell’A.R.P.A. nel sistema di Protezione Civile; mentre sull’organizzazione del predetto interverranno Gian Luca Sessa – delegato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, – e l’Ing. Natalia Restuccia, Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Brescia.

Il tema della vulnerabilità del territorio bresciano rispetto alle calamità naturali e quello relativo al sistema di comando e coordinamento provinciale saranno sviluppati rispettivamente dal Dott. Giovan Maria Tognazzi, Direttore Settore Ambiente-Protezione Civile della Provincia di Brescia e dal dott. Stefano Simeone, Viceprefetto della Prefettura di Brescia.

In ultimo sarà sviluppato l’argomento dell’Economia circolare quale risposta del mondo produttivo del III millennio all’inquinamento ambientale.

Spettatori privilegiati, con facoltà di intervento, saranno 300 giovani di diverse scuole superiori della Provincia di Brescia appositamente invitate a partecipare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.