Usato sicuro 2 e non solo sostegno a pratiche di comunità ai tempi del Coronavirus

Fondazione ASM, fedele alle finalità statutarie e alle modalità operative che la caratterizzano, ha deciso di impegnarsi per sostenere la comunità della città e di tutta la provincia di Brescia di fronte all’emergenza Coronavirus.

Lo fa lanciando il bando “USATO SICURO 2 E NON SOLO – Sostegno a pratiche di comunità ai tempi del Coronavirus”. Il bando, con una dotazione di 100.000€ prevede il finanziamento di microprogetti relativi a “iniziative e pratiche di comunità tese ad alleviare i disagi e a soddisfare le specifiche esigenze di famiglie e persone fragili che, a seguito delle necessarie misure adottate dal governo, vengono a trovarsi in difficoltà materiali, logistiche e relazionali”.

“In un momento in cui tante nostre fondazioni sorelle sono impegnate in modo encomiabile per sostenere lo sforzo del sistema sanitario di fronte all’emergenza, noi – dice il presidente Felice Scalvini – riteniamo di orientarci a sostenere l’iniziativa delle organizzazioni di volontariato che, in città e provincia, si stanno generosamente mettendo al servizio delle persone più isolate e bisognose del proprio quartiere, parrocchia, paese per fornire loro un supporto concreto in questa fase di isolamento obbligatorio”

Si tratta di finanziamenti fino a 5.000€ per progetto che verranno erogati con grande rapidità , in modo da poter da subito sostenere le iniziative in campo.

Per la presentazione delle domande utilizzare il modulo scaricabile dal sito www.fondasm.it al link https://www.fondasm.it/fasm/cms/asm/finanziamenti/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.