Icaro Basket Omal: l’atleta bresciano 17enne Endrit Blakaj convocato in Nazionale

La carriera sportiva dell’atleta Endrit Blakaj – che veste la maglia della Icaro Basket Omal – è inarrestabile, è stato convocato dalla FIPIC come atleta di interesse nazionale Under 19.Il nostro piccolo campione Endrit Blakaj , ha solo 17 anni e viene dal Kosovo, ormai sono 9 anni che vive in Italia a Rovato (BS).

Il presidente Luca Savardi Danesi lo ha incontrato nel 2012 durante la Icaro Sport Festival, evento che la nostra associazione organizza ogni anno, per raccogliere fondi da utilizzare per l’acquisto di carrozzine e attrezzature sportive. Endrit da subito ha provato a giocare a tennis e contemporaneamente anche a basket entusiasmandosi con quest’ultimo, perché gli ama il gioco di squadra.

Si e’ allenato con Icaro Basket Omal per 2 anni, poi in seguito e’ andato a giocare  con atleti della sua età, nella squadra di Mini Basket con Olympic Basket Verona, per tre volte a settimana accompagnato dall’insostituibile volontario e amico Fulvio Mosconi. Era il 21/3/2015 quando ha disputato la sua prima partita di minibasket con Olympic Basket Verona. Compiuti i 14 anni ha ripreso ad allenarsi con i colori della Icaro al Centro Sportivo San Filippo a Brescia. La sua passione e il suo sacrificio, lo hanno portato a raggiungere questo traguardo, essere convocato ai futuri raduni in maglia azzurra e noi tutti ne siamo orgogliosi.

 

Il piccolo campione ha risposto ad alcune domande.

Cosa ti fa amare il basket?

“Mi piace il Basket perchè mi fa provare tantissime emozioni contrastanti. La paura e il timore prima di entrare a giocare come la felicità e la soddisfazione dopo aver giocato”.

Che sensazione hai avuto, quando ti hanno  comunicato che ti allenerai con i colori azzurri?

“Ho sempre desiderato Giocare nella Nazionale e finalmente ho la possibilità di poter realizzare questo sogno”

E ora che si sta realizzando, ti senti di ringraziare qualcuno?

“Ringrazio tutte le persone che mi hanno aiutato a migliorarmi in questo sport, il Presidente, tutti gli allenatori, i miei compagni di squadra che mi hanno visto crescere”.

Compagni, volontari e staff della Icaro Basket Omal gli fanno un grande in bocca al lupo per la convocazione, augurando a lui e a tutti gli atleti della Nazionale di riprendere a breve gli allenamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.