Brescia – Bergamo: si riaccende la sfida!

Test amichevole al PalaGeorge anticipato dalla premiazione delle finaliste di Coppa Italia voluta dalla Federazione: il presidente regionale Cezza ha ricordato il traguardo storico, perché raggiunto da due formazioni lombarde, che si sono contese con onore il Trofeo e ha testimoniato la difficoltà della ripresa per il mondo del volley, auspicando comunque una ripartenza nel segno della riscossa.

La Gruppo Consoli Centrale del Latte McDonald’s parte con Tiberti e Bisi, Cisolla e Galliani, Esposito e Candeli con Franzoni libero. Coach Graziosi sceglieFinoli in regia con Santangelo opposto, Cargioli e Signorelli al centro, Terpin e Pierotti in banda e D’amico libero. Bergamo aggredisce e porta sul parquet del Palageorge più organizzazione, dovuta all’anticipo con cui gli atleti orobici hanno iniziato gli allenamenti, ma anche ad una maggiore attenzione. Bisi è il più continuo dei suoi e mette a terra 7 palloni, annullati dal pari numero di errori in battuta dei Tucani; Candeli si fa vedere a muro e in attacco con 4 punti personali, ma il set è degli ospiti, che ricostruiscono in maniera concreta e chiudono 25-20. Zambonardi riordina le idee dei suoi e la ripartenza è nel segno di Brescia che va avanti 5-3 con Esposito e Bisi. Terpin è velenoso dai nove metri e, assieme ai muri di Cargioli, riporta sopra gli ospiti (7-12). Tiberti prova a ricucire servendo le sue bocche da fuoco con alcune prodezze, ma è ancora la battuta – stavolta per mano di Finoli -, l’arma in più degli ospiti che staccano 13-21. Cogliati entra ed è efficace al servizio, ma anche il secondo parziale è rossoblù (18-25).Avvio spumeggiante con Gallo e Espo lanciati a muro su Santangelo e con Ciso che piega la ricezione per il 7-3. Tiberti vola in difesa e Bisi lo ripaga con attacchi poderosi e servizi potenti: la pressione sugli avversari li porta a sbagliare qualcosa (14-10). Terpin buca il muro con un pallonetto che ribalta l’equilibrio del set (20-21) e il turno al servizio di Pierotti rilancia (21-24); 22-25 è il finale che chiude la conta ufficiale, ma c’e spazio per un quarto parziale. Entrano in campo Cogliati, Tonoli, Orlando e Tasholli con Franzoni, Gallo  e Espo fissi. Anche Graziosi fa girare i suoi giovani, con Pierotti e Signorelli a fare da navi scuola: Pietro Ghirardi si fa sentire dai nove metri, mentre Cogliati smista bene a banda e in posto due e guida la vittoria dei Tucani che conquistano il parziale 25-23.

“Stasera ho avuto ottime indicazioni, soprattutto dai giovani – commenta coach Zambonardi – Le amichevoli servono a questo, al di là del risultato, ed è bene farne perché velocizzano la crescita del gruppo.”

GRUPPO CONSOLI CENTRALE McDONALD’S – AGNELLI TIPIESSE  0-3 (3-1) 20-25; 18-25; 22-25 (25-23)

Tabellino

GRUPPO CONSOLI CENTRALE McDONAL’DS: Tiberti 2, Bisi 18, Cisolla 6, Galliani 18, Candeli 6, Franzoni (L), Esposito 5, Ghirardi 1, Orlando 3, Tonoli 2, Tasholli 3, Cogliati . Ne: Crosatti. All. Zambonardi.

AGNELLI TIPIESSSE: Milesi 3, Mancin 2, Cargioli 7, Santangelo 16, Terpin 15, Pierotti 6, Signorelli  6, Umek 2, Ceccato, Sormani, Finoli 4. Ne. Rota. All.: Graziosi

Note: Ace Brescia 3, Bergamo 5.
Battute sbagliate Brescia 19, Bergamo 9
Muri  Brescia 7, Bergamo 8
Attacco Brescia 47%,  Bergamo 45%
Ricezione Brescia 43% (18% perfetta),  Bergamo 66% (39% perfetta)
Durata: 23’ 22’ 27’ 24’ . Totale: 1h36.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.