E’ nato Manerbio in Azione

A dare l’annuncio del comitato di Azione a Manerbio è Andrea Almici: “Siamo circondati da concittadini, amici e conoscenti che lamentano un paese in silenzio, privo di iniziativa ma soprattutto di attrattività. Ma non possiamo lamentarci se siam noi a consentirlo continuando a votare il meno peggio o combattere la politica invece che costruirla. Con questo spirito ho aderito ad Azione, movimento promosso da Carlo Calenda, perché come lui ritengo che serva riportare competenza e serietà, convinto che c’è un’Italia seria che ha voglia di impegnarsi”.
Il comitato è nato da un gruppo di cittadini manerbiesi di varie età anagrafica e differenti professionalità, fra cui Andrea Almici, Nicola Capelli, Andrea Calzi e molti altri, per il suo stesso significato non sarà una segreteria di partito vecchio stampo, ma un’entità che consentirà di aggregare una pluralità di cittadini, “Azione sta catturando l’attenzione di molti italiani ma soprattutto la mente di molti giovani che come noi hanno a cuore la propria comunità e hanno voglia di parlare un linguaggio di verità, proponendo soluzioni concrete analizzando i problemi senza ideologia”.

Oggi Manerbio è priva di una visione, non si è saputo dare prospettiva e sviluppo a molti progetti di welfare e molte aree urbane dismesse della città son silenziosi cimiteri urbani, abbiamo perso vitalità e pro attività nei tavoli di governo del territorio. Manerbio e ancor più la bassa bresciana hanno bisogno di amministratori locali che riportino al centro dell’azione provinciale e regionale gli interessi economici del nostro tessuto economico sociale. Non possiamo continuare ad attendere che qualcuno faccia il lavoro per noi.

Destra sinistra centro? Grandi o piccoli partiti?
“Siamo convinti che sia sicuramente ancora un piccolo progetto liberal – progressista ma coraggioso, che non vuole l’abbraccio mortale dei grandi partiti, ma che controcorrente vuole difendere la fatica di chi lavora e di chi studia, in Italia come a Manerbio, aperto a tutti e pronto ad ascoltare ed accogliere buone idee, consigli ed iniziative”.
Andrea Almici
Coordinatore Manerbio in Azione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.