Brescia, prorogata fino al 3 gennaio l’ordinanza sindacale della vendita per asporto di alcolici

Prorogata fino al 3 gennaio 2021 l’ordinanza sindacale che nelle giornate del venerdì e del sabato, dalle 20 alle 7, vieta la vendita per asporto di qualsiasi bevanda alcolica su tutto il territorio comunale. Resta consentita, nel rispetto delle misure anti Covid, la consumazione all’interno dei pubblici esercizi e nelle aree esterne date in concessione esclusivamente con servizio al tavolo.  L’ordinanza si accompagna con la conferma, fino al 31 dicembre, della gratuità dell’estensione del 50% di tutti i plateatici. “Siamo pronti ad adottare provvedimenti più restrittivi qualora ci fosse la necessità. Non escludiamo un’integrazione dell’ordinanza con modifiche in base al nuovo DPCM del Governo. Attendiamo pertanto il decreto con la consapevolezza che l’andamento del contagio è in crescita e che molto dipende dall’attenzione che tutti noi avremo e dal rispetto delle regole che assumeremo”, così il sindaco Emilio Del Bono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.