Gruppo Happy (Verolavecchia) – Ferretto Group progetta l’ampliamento di 5.000 mq dei magazzini

Ferretto Group progetta 5.000 metri quadrati di nuovi magazzini automatici per il Gruppo Happy. L’azienda vicentina è stata infatti chiamata a realizzare l’ampliamento delle aree logistiche dell’importante polo produttivo e commerciale lombardo specializzato nella produzione e commercializzazione dei contenitori per alimenti. Gli interventi verranno effettuati su impianti che sono stati realizzati da Ferretto Group negli scorsi anni e che oggi richiedono un aumento di capacità a seguito delle nuove necessità di stoccaggio imposte dalla crescita del Gruppo Happy.

Nello specifico, Ferretto Group sarà quindi chiamata a un duplice intervento. Il primo riguarda Happy Srl e porterà all’ampliamento del magazzino automatico autoportante per pallet che la stessa azienda vicentina aveva realizzato nel 2016 a Verolavecchia. Il progetto prevede l’inserimento di 3 trasloelevatori per un totale di 17.472 nuovi posti pallet. La superficie dell’ampliamento è pari a 5.000 mq e sarà destinata allo stoccaggio del prodotto finito pronto per la spedizione. Il secondo intervento verrà invece realizzato per Esperia Srl, altra azienda del Gruppo Happy, e porterà all’inserimento di un nuovo trasloelevatore all’interno del magazzino automatico per bobine in plastica installato nel 2015 nel bresciano, per aumentare le prestazioni dell’impianto stesso.

Da sempre – sottolinea Riccardo Ferretto, Presidente di Ferretto Group – siamo convinti che il nostro lavoro non debba mai finire nel momento dell’installazione di un magazzino: con i nostri partner instauriamo un rapporto che parte dalla condivisione delle esigenze, passa per la fase di progettazione e realizzazione, e continua poi nel tempo con l’affiancamento e la consulenza nello sviluppo e nel miglioramento tecnologico. Questo significa essere veri partner logistici ed è quello che sta avvenendo con il Gruppo Happy: l’esperienza di questi anni si trasforma oggi in un nuovo passo di un comune percorso di crescita“.

Le due richieste di ampliamento arrivano infatti a qualche anno di distanza dai precedenti interventi e nascono a seguito della decisione del Gruppo Happy di dotarsi di nuove aree di stoccaggio, per rispondere a una crescita costante della produzione, e alla volontà di investire sul continuo miglioramento delle prestazioni per offrire ai propri clienti massima qualità ed efficienza. Con oltre 25 anni d’esperienza, il Gruppo Happy è oggi un polo produttivo e commerciale consolidato a livello europeo nel settore dei contenitori per alimenti: grazie alla sua rete di aziende è in grado di offrire prodotti, sistemi e servizi per l’imballaggio alimentare, capaci di soddisfare pienamente le più svariate esigenze di confezionamento, sia quantitative che tecnico-qualitative, dell’industria alimentare e della moderna distribuzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.