Il grande valore di Dop e Igp

Se in Italia la “Dop Economy” vale 16,9 miliardi di euro alla produzione, il 19% del fatturato del settore agroalimentare italiano (Rapporto Ismea-Qualivita 2020), a livello Ue Dop e Igp valgono qualcosa come 74,7 miliardi di euro, di cui un quinto derivanti dalle esportazioni fuori dall’Unione Europea. A dirlo uno studio della Commissione Europea pubblicato nel lancio di Giview, un nuovo database di ricerca di dati e informazioni sulle Indicazioni Geografiche di tutta Europa, sviluppato da Euipo, l’ufficio europeo per la tutela della proprietà intellettuale. Da cui emerge un altro aspetto interessante: secondo i dati dello stesso Euipo e dell’Ufficio Brevetti Ue, le imprese europee che utilizzano in maniera intensa le Indicazioni Geografiche contribuiscono con 20 miliardi di euro al prodotto interno lordo dell’Unione, e muovono 400.000 posti di lavoro in tutta l’Ue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.