Max Eldorado: “Una scala tra le nuvole”

Una scala tra le nuvole, nell’immaginario di un bambino è l’unico modo per poter incontrare per un’ultima volta la madre.

Il brano è un esplosione di rabbia, dolore ma anche speranza e amore. Rabbia e dolore per il bambino lasciato a metà ma anche speranza e amore riposte in una scala che può esaudire il sogno di accorciare le distanze con una persona cara scomparsa prematuramente.

Un brano che, composto da Max Eldorado e arrangiato dal maestro Bruno Illiano (maestro arrangiatore tra l’altro di Annalisa Minetti, Sal Da Vinci, Massimiliano Morra, nonché collaboratore con Pino Daniele) emette una profonda e intensa musicalità, che accompagna più che decorosamente il testo intimista del brano.

La vocalità di Max Eldorado, nitida, su toni alti ed equilibrati quasi alla “Mario Castelnuovo”, incide con forza catartica e accompagna in un viaggio interiore nell’anima e esteriore nelle raffigurazioni (la scala, il cielo, la pioggia, il vento) l’ascolto di questo notevole brano, che risulta essere contemporaneamente vintage e attuale.

Dal 27 maggio in radio e in streaming e download in tutti gli stores digitali.

Bio – Max Eldorado 

Cantautore e tastierista classe 79′, ha iniziato gli studi di pianoforte e voce nel 1996 con vari maestri musicali, tra cui Maestro Bruno Illiano di Napoli (vocal coach, musicista, compositore e arrangiatore di grande rilievo che ha collaborato con Pino Daniele alla creazione di molti dischi), il Maestro Alessandro Mauro per gli studi di pianoforte, e l’insegnante Mariangela Argentino (cantautrice, vocal coach, arrangiatore, corista per gli studi di canto); queste ultime due figure facenti parte entrambe dell’Alchemia Music Lab.

Ha frequentato l’anno preaccademico 2020/2021 al Conservatorio Giuseppe Verdi, indirizzo canto pop/rock.

Dal 2002 parallelamente agli studi, ha iniziato a presenziare ad eventi pubblici e privati con cui tuttora lavora; è iscritto dal 1998 alla Siae, prima come autore della parte letteraria e successivamente nel 2001 come compositore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.