Bagnolo: novità alla Protezione Civile Comunale

 

Il Gruppo di Protezione Civile Comunale di Bagnolo Mella si è riunito nei giorni scorsi in assemblea nella sua sede nel Centro dedicato al Sindaco Pietro Sturla.

E’ stato un incontro importante, durante il quale i volontari hanno presentato i dati relativi alle attività svolte dal Gruppo che nel corso del 2023 è stato impegnato per 945 ore di attività e quest’anno, fino alla data dell’assemblea, per 113 ore. Le attività principali sono state, oltre agli interventi operativi e al supporto della Polizia Locale, l’addestramento, la formazione e l’informazione alla cittadinanza.

Durante l’assemblea i volontari hanno anche provveduto all’esame del nuovo regolamento, impostato secondo la Direttiva del Ministro per la protezione civile e le linee guida dettate dalla Regione Lombardia e che consentiranno l’iscrizione al RUNTS (Registro nazionale Unico Terzo Settore) dopo specifica approvazione da parte del Consiglio comunale. Novità che hanno portato al rinnovo del consiglio direttivo e all’elezione del nuovo coordinatore, in quanto Pietro Albanese, in carica fino all’assemblea dei giorni scorsi, si sarebbe trovato in una situazione non più compatibile secondo il nuovo Regolamento.

All’unanimità i volontari presenti hanno eletto Marco Mantovani, che sarà nuovamente coordinatore del gruppo dopo apposito decreto sindacale, e che è anche stato premiato come volontario del Gruppo con il maggior numero di ore svolte nel corso del 2023. Nell’occasione è stata eletta anche la vicecoordinatrice Anna Palotta, mentre il consiglio direttivo sarà composto da Marco Mantovani, Anna Palotta, Pasquale Stano, Pietro Albanese e Francesco Sturla. Proprio quest’ultimo, figlio del defunto sindaco Pietro Sturla a cui è stato dedicato un momento di commemorazione all’avvio dell’assemblea, è stato ringraziato per aver deciso di devolvere alla Protezione Civile Comunale una somma di denaro in memoria del padre. In una teca posta nella sede del gruppo sarà poi posta la divisa del Sindaco Sturla quale omaggio ad una delle figure che da sempre ha creduto in modo particolare all’attività dei volontari della Protezione Civile Comunale. L’assemblea, che ha voluto anche ringraziare Mario Picinelli e la ditta PZ srl per l’omaggio di una tuta da lavoro personalizzata ad ogni volontario, si è conclusa con l’assegnazione dei primi incarichi da parte del neoeletto coordinatore Marco Mantovani, che ha individuato in Pasquale Stano e Pietro Albanese i nuovi capisquadra. Prima della classica foto di gruppo che ha chiuso l’importante incontro, i volontari presenti sono stati salutati e applauditi per l’encomiabile attività svolta a servizio della comunità di Bagnolo dal Responsabile Operativo Comunale, il comandante Nicola Caraffini, e dal vicesindaco Cristina Almici, che, tra l’altro, è un volontario onorario ed ha voluto sottolineare il ruolo prezioso che il gruppo porta avanti con impegno, competenza e professionalità a tutela del territorio e della sicurezza della popolazione e a sostegno di tutte le persone che si trovano in difficoltà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.